L'ARTE FA BENE AL BUSINESS

in collaborazione con l'Accademia di Brera

Questo in sintesi ciò che abbiamo fatto con TRAMEDIMPRESA. Trasformare le risorse umane in un gruppo forte e determinato. E trasferire il risultato di questo lavoro nella collezione di opere d’arte esposte in Azienda. Ora il progetto evolve e si arricchisce di nuovo valore incontrando la creatività della più antica Accademia al mondo.

Ricerca e innovazione aperta

“L’arte fa bene al business” è un progetto di innovazione aperta che coinvolge attivamente i Maestri e i giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Brera. Questo progetto è il racconto di due mondi pronti di nuovo a incontrarsi

Arte e impresa seguono quasi sempre percorsi differenti. L’impresa è razionale. e mira al conseguimento di un risultato concreto. I processi sono standard, per contenere i rischi e ottimizzare i costi. Il tempo è molto frammentato e misurato come indice di efficienza. Al contrario l’arte ha una razionalità mediata da sentimenti e passioni. Non subisce pensieri sequenziali. Non vive il tempo come uno stress. E, soprattutto, intreccia sempre una moltitudine di storie.Un incontro fra questi mondi può portare benefici ad entrambi.

art + business = love

Un Nuovo Umanesimo

La storia dell'arte ci insegna un antico rapporto, nel quale arte e impresa si incontrano per dare valore al loro artefice, l'Uomo.

L’arte, un’antenna sintonizzata sul futuro

Innovare

L’arte può aiutare l’impresa a sviluppare una maggiore attitudine verso l’innovazione, generare contenuti e fornire nuovi strumenti per il marketing.

Rompere gli schemi

La comunicazione che nasce dall’arte, infatti, è potente e sorprendente. È capace di stimolare la curiosità, provocare domande, mettere in discussione l’esistente. L’arte rompe il pensiero convenzionale e favorire punti di vista inediti.

Anticipare scenari e tendenze

L’arte, per sua natura, accoglie le nuove tendenze culturali. Per questo è un’antenna sintonizzata sul futuro che sa anticipare scenari e comportamenti.

Un nuovo ruolo per l’impresa

Il valore della prassi

L’impresa a sua volta può avvicinare gli artisti alla visione strategica adottata dal mondo degli affari e dell’imprenditoria. Può favorire nuove conoscenze e capacità di carattere organizzativo gestionale ed economico.

Diventare produttore culturale

L’imprenditore che si avvicina al mondo dell’arte diventa beneficiario e insieme promotore attivo di quest’ultima. Produce cultura, genera il bello, determina valore per l’Azienda e per tutti quei soggetti coinvolti nel progetto.

Un caso pratico

Luxurytina va in Brera

Arte e Impresa si incontrano per generare valore, bellezza, relazioni: quel capitale immateriale che chiamiamo cultura

Costruire identità, relazioni, fiducia

Nel corso di un anno e mezzo, Luxurytina ha investito molto sulla propria identità. Lo ha fatto attraverso l’arte e le attività sviluppate con TRAMEDIMPRESA.

Questo percorso di crescita ha permesso all’azienda di prendere consapevolezza del valore e dei valori con cui opera da oltre 40 anni. Obiettivo finale: costruire relazioni più solide ed efficaci; più vicine ai bisogni di tutti gli operatori.

Seminari, formazione, consulenza, performance artistiche. Questi sono stati gli strumenti per elaborare un quadro complessivo delle risorse umane e delle loro potenzialità. Un risultato reso visibile dalla collezione di opere d’arte esposte in Azienda.

L’incontro con Brera

Grazie all’incontro tra Arte e Impresa, Maestri e giovani artisti dell’Accademia di Brera sono stati incaricati di realizzare ciascuno un’opera d’arte che racconti Luxurytina attraverso la storia di coloro che compongono l’Azienda.

Le opere d’arte, risultato del progetto di ricerca svolto in Accademia, si aggiungono alla collezione di Luxurytina per interagire in una narrazione collettiva.

La rassegna espositiva celebra la chiusura dei lavori. Ma apre anche uno spazio di confronto in cui, di nuovo, Arte e Impresa possono confrontarsi e sollecitarsi reciprocamente.

Cultura è ricchezza

Ogni progetto artistico produce un suo specifico valore. Ma è anche sempre l’inizio di un nuovo racconto. Rielaborando il patrimonio culturale prodotto, infatti, l’azienda può trasformarlo in creatività e relazioni. Due elementi essenziali per generare ricchezza.

Chi è Luxurytina

Luxurytina è orientata a produzioni di eccellenza, con una specializzazione storica nella maglieria jersey. Ed è organizzata secondo un processo che coinvolge e controlla tutte le fasi del lavoro: dalla ricerca dei materiali alla proposta di temi creativi, dall’innovazione di prodotto al momento della sua industrializzazione.

www.luxurytina.com